Bottone rivista_Tavola disegno 1

CAMBA: ENTUSIASMO, COMPETENZA E TECNICA SOTTO LO STESSO TETTO

Il birrificio Camba è aperto alle visite, lungo un percorso interattivo con la possibilità di spillarsi da soli una specialità a rotazione

 

Un birrificio pilota nel cuore della Baviera, nato da un progetto d’avanguardia multifunzione dal respiro internazionale

di Lorenzo Viganò

Da sinistra, Stefano Mutinelli e Markus Lohner brindano al successo delle specialità creative Camba

Da sinistra, Stefano Mutinelli e Markus Lohner brindano al successo delle specialità creative Camba

L’idea che sta alla base del birrificio Camba, situato nel villaggio di Seeon (siamo in Baviera, in un territorio di raro fascino), è nello stesso tempo semplice e geniale: mostrare come creare birre di carattere, con impianti, tecnologie e conoscenze professionali di prima categoria e in anticipo sulle mode di produzione e consumo della birra. Fianco a fianco, dunque, due aziende unite in perfetta sinergia: BrauKon, che fornisce impianti su misura con tecnologie esclusive brevettate di ultima generazione, e Camba, esempio tangibile dei risultati che si possono ottenere, realizzando ricette originali delle più diverse tipologie birrarie internazionali. In aggiunta, una panetteria che sforna pani e dolci da pasta madre biologica, offre un assaggio di arte bianca genuina, da abbinare alle diverse specialità birrarie, servite dalle 22 spine e dalle bottiglie nella tap room annessa al birrificio.

COLLABORARE PER LA VARIETÀ

«Abbiamo iniziato a brassare qui a Seeon nel 2017 – racconta Markus Lohner, fondatore e direttore del birrificio – dove produciamo anche gli impianti: il nome Camba, racchiude il concetto della produzione birraria e della panificazione, due attività che un tempo i monaci dei conventi svolgevano in un’unica grande stanza, chiamata appunto’camba’. Oggi nelle due aziende contiamo 150 impiegati, forniamo impianti di ogni dimensione in tutto il mondo e le nostre birre sono premiate nei concorsi internazionali. Alla produzione tradizionale bavarese, affianchiamo ricette internazionali di successo e specialità in edizione limitata: i buonissimi rapporti che intratteniamo con i mastri birrai creativi ci permettono di avere in catalogo prodotti straordinari, come ad esempio le Oak Aged maturate fino a 8 mesi in botti di legno. Collaborazione, passione e divertimento, trasferite nei calici da degustare!»

 

A destra, il banco con le 22 spine della tap room

th_P1190888

ANCHE IN ITALIA

«Lavoriamo con Camba già da un anno – ci spiega Stefano Mutinelli, dell’omonima azienda di Rovereto (Trento), che importa le specialità del birrificio in Italia – e siamo molto soddisfatti del successo che incontrano presso i consumatori: sono birre eccezionali, con una varietà e una piacevolezza vincenti, che ci permettono di essere molto flessibili nella proposta ai clienti, sempre desiderosi di provare nuove emozioni gustative. Sono disponibili in bottiglie di vetro a perdere da 33 cl in cartoni da 24, e in bottiglie da 50 cl, in cartoni da 20, in fusti in acciaio da 30 l per Helles, Dunkel e Märzen e in fusti di acciaio da 20 l per le altre specialità. Tutte da provare».

 

www.camba-bavaria.de

logo DH

Seguici sempre sui nostri social

 InstagramFacebookLinkedin

RELATED POST

L’impasse pandemica del 2020, con i suoi strascichi in termini di chiusure e rimodulazione operativa delle attività produttive, ha posto per la prima volta sotto i riflettori dell’azione politica l’esigenza di inquadrare in maniera statistica le realtà economico-produttive destinatarie di interventi, sussidi e misure di sostegno, proprio in ragione della sospensione delle attività e del conseguente crollo dei fatturati.
Mixology Experience alla sua terza edizione è già il punto di riferimento per l'intero settore food and drink. Un luogo di incontro per il settore Bar, uno spazio per tutte le aziende che offrono prodotti e soluzioni a supporto del mondo ho.re.ca. e ospitalità.