Bottone rivista_Tavola disegno 1

ROBUR BEVANDA A BASE DI FERRO CHINA BISLERI

“Robur, la bevanda che dà forza!”, con questo slogan si presenta al mercato la novità di Gruppo Caffo 1915 che ha deciso di creare dalla ricetta del Ferro China Bisleri, una bevanda analcolica con le stesse proprietà corroboranti, toniche e rinforzanti

Robur è il nome latino che significa “forza” ed è ciò che promette questo ottimo integratore alimentare registrato dal Ministero della Salute (codice registrazione n. 138070). Perfetto per recuperare energia e vigore soprattutto in caso di carenza di ferro. Ideale per i vegani, per chi non mangia carne o altri alimenti che ne contengono. Bastano due bottigliette al giorno per raggiungere il fabbisogno totale di un adulto. Anche i bambini lo possono bere perché è una bibita piacevolmente gassata e dissetante e così oggi come oltre un secolo fa fu per Ferro China Bisleri, Robur entra nelle case degli italiani come il ricostituente energetico che dà forza, unico nel suo genere e destinato a far parlare di sé come il liquore dal quale discende. Ferro China Bisleri, infatti, ebbe fama mondiale e fu il primo amaro aperitivo salutare, la cui ricetta contemplava una miscela di citrato di ferro, corteccia di china calissaya ed erbe benefiche. Robur è già disponibile in anteprima su www.caffo.store e presto sarà distribuito nei bar, nelle farmacie ed erboristerie e anche all’estero.

DISTRIBUITO NEI BAR, NELLE FARMACIE ED ERBORISTERIE E ANCHE ALL’ESTERO

RELATED POST

L’ormai noto decreto legislativo numero 81 del 2008 prevede che il datore di lavoro effettui la valutazione di tutti i rischi. Molto spesso, nella mia attività di consulente, ho avuto modo di constatare che il cosiddetto rischio sismico non viene trattato in modo esaustivo.