Bottone rivista_Tavola disegno 1

QUALITALY, PRODOTTI DI DESIGN

Un nuovo packaging funzionale che funge da tramite verso il cliente e da strumento per gli operatori del canale Food Service

Il 6 novembre all’ADI Design Museum di Milano è stata presentata la selezione ADI Design Index 2023 e il progetto Qualitaly è stato inserito nel volume che condensa il best of del design italiano e concorre al Compasso d’Oro edizione 2024. Le tre parole chiave attorno a cui ruota l’ADI Design Index 2023 sono QUALITÀ, SOSTENIBILITÀ e COINVOLGIMENTO, che coincidono perfettamente con i punti focali del progetto Qualitaly. Il nuovo packaging Qualitaly è stato, infatti, riconosciuto come “buon design” nel settore della comunicazione, una confezione funzionale che rappresenta un tramite verso il cliente e si fa strumento per gli operatori del canale Food Service.

 

IL CONCETTO DI CULTURA D’IMPRESA

In particolare, è il concetto di cultura d’impresa ad alimentare il progetto Qualitaly che racchiude e racconta la storia e i valori di Cooperativa Italiana Catering (CIC). Qualitaly rappresenta, infatti, il marchio di prodotti alimentari di fascia medio-alta di proprietà della Cooperativa, punto di riferimento della piccola-media impresa nel settore Ho.Re.Ca, con più di 500 referenze per il settore ristorazione professionale.

 

packaging lattina polpa di pomodoro

I DRIVER DEL RESTYLING

Per privilegiare la flessibilità e la declinabilità, la scelta di Qualitaly si è orientata verso un un design innovativo e un sistema di comunicazione essenziale. Si è partiti con un’opera di decostruzione, togliendo dalla confezione tutti gli elementi non sostanziali per gli operatori professionisti. Si è poi passati a definire il colore, molto usato sia nel fondo sia nelle immagini fotografiche, privilegiando le cromie opache per dare alla comunicazione un tono moderno, che rimanda al contempo alla naturalità e al territorio, e la tipografia, dove l’approccio maiuscolo dona alla comunicazione chiarezza, forza e impatto visivo. Una volta definita l’identità grafica, si è passati all’etichetta che, per rispondere al meglio alle esigenze degli operatori di settore, contiene informazioni utili a comunicare e valorizzare i piatti e si fa portavoce dell’impegno etico dell’azienda, promuovendo l’uso di materie prime di qualità, senza sprecarle, contenendo il food cost e comunicando la qualità.

packaging lattina tonno all'olio di oliva

UNO STRUMENTO DI LAVORO

Il packaging è stato pertanto progettato come uno strumento di lavoro in grado di aiutare gli utilizzatori, concepito per essere chiaro e riconoscibile all’interno di uno spazio di lavoro frenetico come le cucine e per facilitarne la rotazione nelle dispense. La Cooperativa ha voluto non solo identificare maggiormente i propri prodotti con un design innovativo, ma fare del packaging il suo principale strumento di comunicazione, facendo di Qualitaly una proposta anti-spreco testata e dichiarata nei packaging dei prodotti.

logo DH

Seguici sempre sui nostri social

 InstagramFacebookLinkedin

RELATED POST

Con l'inizio del nuovo anno, gli appassionati di birra possono già stuzzicare la loro curiosità per le ultime novità del mondo brassicolo.