Bottone rivista_Tavola disegno 1

ILLVA SARONNO CONFERMA LA SUA IDENTITÀ

Azienda capace di innovare, guardando al futuro per cogliere i nuovi trend e soddisfare i nuovi bisogni e le nuove modalità di consumo

L’innovazione costante si declina nei numerosi brand proposti di anno in anno dall’azienda lombarda e si rafforza nei numerosi progetti di vera e propria educazione al prodotto – dal whiskey alla vodka, dal rum ai liquori – di cui Illva Saronno è promotrice e scopritrice. Con l’obiettivo di rispondere prontamente alle nuove esigenze di mercato, Illva Saronno presenta un ricco portafoglio di prodotti anche nel corso del 2022.

«La nostra – racconta Claudio Giuliano, marketing manager di Illva Saronno e responsabile del mercato italiano – è un’azienda internazionale, con forti radici italiane. Da sempre l’impegno a offrire prodotti di alta qualità, con un’attenzione al dettaglio e una visione verso il futuro. L’innovazione avviene a 360°, dai processi produttivi alla scelta degli ingredienti. La nostra attenzione e dedizione si rispecchia nelle referenze che offriamo al mondo dell’Horeca». Ogni brand è infatti il frutto di anni di ricerche e scelte precise. «Ogni prodotto – continua Giuliano – rappresenta un’innovazione nel mercato italiano e un tassello fondamentale per poter rispondere a consumatori sempre più attenti e consapevoli delle loro scelte».

UN GRUPPO CHE GUARDA AL FUTURO 

La spinta a innovare è una delle priorità di Illva Saronno spa. Disaronno Velvet, il cream liquor di Disaronno, eletto dai consumatori prodotto dell’anno nel 2021 e che ha raggiunto sin da subito ottime performance a livello mondiale , rappresenta una grande innovazione nel mondo delle creme rispondendo al trend “free from” (garantendo un prodotto senza glutine). La nuova Vodka Artic si fa portavoce di modernità, evoluzione e creazione di nuovi standard. «Artic rappresenta la prima Premium Vodka Italiana, interamente trasparente, con meno calorie, rispettando l’ambiente grazie all’utilizzo di ingredienti naturali e materie prime italiane». La nascita di un nuovo rum Rump@ blic. «Un brand che nasce per i bartender e grazie a un’attenta ricerca dei migliori blend multi origine che mescolano differenti processi di distillazione è riuscito a dare vita a un’idea di rum inclusivo, frutto del lavoro di un team di bartender ed esperti del mondo del rum. Due referenze – white e gold – che soddisfano le esigenze dei più attenti bartender. Ultimo progetto di innovazione si concretizza nel recente lancio di The Busker, irish whisky vincitore di numerosi premi internazionali – dai World Whisky Awards al San Francisco World Spirits Competition. Autentico whisky irlandese; eppure, così attuale e moderno nelle sue linee pulite e giovanili. La Single Collection di The Busker, costituita da 3 grandi whiskey – Single Grain, Single Malt e Single Pot Still – e dal loro Blend, il Triple Cask Triple Smooth sono la sintesi tra tradizione e contemporaneità. «Illva Saronno – racconta Giuliano – è stata lungimirante nello sviluppo di un progetto ambizioso che sta portando tante soddisfazioni». The Busker parla ai giovani, già a partire dal nome: “busker”, artista di strada; l’obiettivo è avvicinare i giovani alla degustazione del whisky, offrendo prodotti di altissima qualità a prezzi accessibili. The Busker è l’autentico whiskey irlandese con un tocco di Italianità.

«Oggi – continua Claudio Giuliano – il progetto distributivo e di conoscenza rappresenta un asset essenziale per lasciare che il consumatore e il trade possa scoprire i valori dell’innovazione 100% Illva Saronno”.

RELATED POST

Con uno sguardo rivolto al passato e un pensiero verso il futuro, la famiglia Arione affronta le sfide quotidiane puntando sull’innovazione e su una nuova immagine