Bottone rivista_Tavola disegno 1

CHIMAY GRANDE RÉSERVE BARRIQUE 2023 CALVADOS

Il progetto ‘barrel fermented’ di Chimay, intrapreso dal 2015, prevede una vera e propria fermentazione nelle barrique di legno. Il birrificio trappista rende così onore alla Chimay Bleue, unica referenza millesimata in bottiglia e quindi predisposta a essere valorizzata con la rifermentazione

Ogni anno il birrificio trappista di Chimay fa (ri) fermentare in autentiche barrique una limitata quantità dell’iconica Grande Réserve, la quale verrà quindi battezzata Grande Réserve Barrique. Il processo produttivo prevede il riempimento delle barrique con la birra che ha terminato la prima fermentazione, che avviene nei tank di acciaio. Al momento del riempimento delle barrique viene aggiunta una miscela di lievito fresco di Chimay e di zucchero candito, al fine di dare il via alla rifermentazione che contribuisce ad estrarre gli aromi del legno e avviene nelle cantine sotterranee dell’abbazia di Scourmont, per una durata totale di 5 mesi. Finito il periodo di rifermentazione nelle barrique (circa un centinaio), la birra verrà trasferita all’impianto di imbottigliamento ma prima sarà nuovamente inoculata di lievito fresco di Chimay e di zucchero candito per far avvenire una nuova rifermentazione anche in bottiglia.

Ogni anno il birrificio definisce il blend derivante dalle diverse barrique scelte: rovere francese, rovere USA e barrique che contenevano in precedenza dei nobili alcolici, come quest’anno, il Calvados.

L’edizione 2023 della Grande Réserve fermentata in barrique di Calvados sviluppa un naso particolarmente fruttato, al palato emergono piacevoli note di albicocca secca, mela dolce e pera matura, tipiche del Calvados. Deliziose note di cioccolato, nocciola e moka dolce si fondono a quelle speziate che ricordano pan di zenzero e vaniglia. Il tutto è esaltato da un leggero tocco floreale. L’amaro è presente, quel tanto che basta per contrastare piacevolmente le note di frutta candita. La birra viene presentata in bottiglie di forma bordolese, numerate una ad una, nella cui etichetta viene impresso il tipo di barrique utilizzato e il giorno di imbottigliamento.

Le precedenti edizioni della Grande Réserve Barrique: 2015 Barrique Pure di Legno, 2016 Barrique di Cognac, 2017 Barrique di Rhum, 2018 Barrique di Whisky Belga, 2019 Barrique Pure di Legno, 2020 Barrique di Armagnac, 2021 Barrique di Rhum e 2022 Barrique di Whisky Belga.

logo DH

Seguici sempre sui nostri social

 Instagram – Facebook – Linkedin

RELATED POST

Con l'inizio del nuovo anno, gli appassionati di birra possono già stuzzicare la loro curiosità per le ultime novità del mondo brassicolo.